Aziende Italiane: il primo portale dove promuovere la tua attività sul Web!

Attenzione a non abusare del collutorio e delle gomme da masticare

Attenzione a non abusare del collutorio e delle gomme da masticare: secondo una ricerca dell’Università di Glasgow, in particolare la scuola di specializzazione sulla ricerca dentale, è infatti molto alto il rischio di tumore alla gola per chi abusa di queste sostanze. E come se non bastasse, oltre a questi due prodotti, anche le protesi per i denti, in particolare le dentiere, sono indicate come responsabili di una maggiore probabilità di contrarre il cancro alla gola.

Collutorio sul banco dell’accusa

Il maggiore responsabile, dal punto di vista dei prodotti per garantire l’igiene orale, è proprio il collutorio. Usando troppo spesso questo prodotto, in particolare nelle sue varianti con maggiore concentrazione di prodotti chimici, secondo David Conway, medico scozzese e principale autore della ricerca, è più alto il rischio di contrarre un tumore. Il suo consiglio è quello di ricorrere al classico spazzolino e farsi visitare in maniera frequente dal proprio dentista. Per il collutorio non significa una messa al bando, ma semplicemente si invita ad utilizzarlo solo quando è strettamente necessario. Lo stesso discorso riguarda le gomme da masticare: secondo i risultati di questa ricerca, pubblicati su “Oral Oncology”, è bene ridurre drasticamente il loro consumo.

Attenzione anche alle protesi!

Per quanto riguarda invece le dentiere e le altre protesi dentali, naturalmente non è possibile farne a meno: la ricerca individua in questo tipo di apparecchi ortodontici una possibile causa dell’incidenza del rischio tumore alla gola, per cui bisogna fare molta attenzione ai materiali con cui vengono costituiti e, soprattutto, igienizzati.

Per quanto riguarda il collutorio, dunque, è sempre meglio optare per dei rimedi di tipo naturale: effettuare i risciacqui con sostanze a base di prodotti erboristici di provenienza certa è sempre meglio di sostanze troppo invasive, come quelle contenute nei colluttori più diffusi. Strano dunque che uno dei rimedi che vengono a volte utilizzati proprio per ridurre i problemi alla gola, possono causare sulla lunga distanza problemi ancora maggiori.

Si consiglia comunque di visitare uno specialista e documentarsi presso esperti del settore in modo da non farsi prendere dal panico per eventuali abusi delle sostanze sopra descritte.